All posts tagged Astrazione

  • APHÀIRESIS

    Santuario di Kasuga.Nara,Giappone

    Tra veglia e quiete non ho desideri inespressi, solo una linea netta che collega il mio cervello al cuore, gira tra il fegato e passando sul mio pene esce come inghiottita dal mio intestino:aria umida di piccole irrequietudini sotto pelle che vibrano di sensazioni ancora non capite.

    C’é una violenza che lega il mio mondo a ció che penso, é la violenza delle cose che non hanno nome, la violenza che provi per te stesso quando ti sproni ad andare avanti per capire cosa senti dentro in un momento di assoluta quiete.

    La mia anima cerca l’infinito e le porte invisibili tra i mondi dell’essere e del divenire.

    é un pasto unico da pelle d’oca ma tu sei il mio eroe.

    “Someone to blame someone to follow”

    Violenza é questo ruggito che mi cresce dentro:il mondo spiegato all apologesi del male ,della bruttura stortura come chiodi piantati a polsi e piedi.

    Tuttavia ci vuole tempo, spazio e tempo, un lento rallentare per vedere dietro la vertigine delle curve e rettilinei un momento di immanente  quiete.

    Perche mi manchi.

    I colloqui mai interrotti.